Ninfee

Le ninfee riempiono il tuo laghetto di colori grazie ai loro bellissimi fiori. Inoltre sono utili per la fitodepurazione e per contrastare la formazione di alghe.

Queste ninfee sono rustiche, quindi sono resistenti al gelo e devono rimanere nel laghetto per tutto l’anno, dall’inverno all’estate e sono adatte per qualunque clima, dal mare alla bassa montagna.

Le ninfee si coltivano in laghetti con una profondità da 30 centimetri a un metro circa, a seconda della taglia delle ninfee (piccole, medie o grandi).

Lo spazio occupato in superficie dipende dalla taglia della ninfea e dalla profondità di impianto.

Ad esempio una ninfea di taglia piccola è adatta ad una profondità di 30 cm e andrà ad occupare una superficie di 0,5 mq. Una ninfea di taglia grande invece è adatta ad una profondità di 80 cm e andrà ad occupare una superficie di 1-1,5 mq.

Puoi piantare le ninfee all’interno di cesti microforati, cioè con dei piccoli fori di pochi millimetri. In questo modo, le radici delle piante acquatiche possono uscire ed assorbire le sostanze nutritive anche dal fondo del laghetto.

La terra da utilizzare è la comune terra di campo. Evita terricci leggeri perchè altrimenti l’acqua si sporcherebbe.

Il periodo di fioritura delle ninfee rustiche va indicativamente da maggio ad ottobre.

I fiori di ninfea restano aperti per tre giorni e si possono aprire più fiori in contemporanea per ogni pianta.

Le ninfee sono qui suddivise per colore. Scegli il tuo colore preferito!